Giovanni Cacioppo

Nasce a Gela, in Sicilia nel 1965. Dal 1996 vive a Bologna, dove si lavora, lavora, lavora... “Vita da bar” è il titolo dello spettacolo di Giovanni Cacioppo. In una grande città del Meridione si trovano a coabitare gli individui più disparati che hanno in comune un’unica cosa, il loro rapporto con il lavoro anzi… l’assenza di un rapporto col lavoro. In un’illustrazione del genere umano meridionale degna di una dissertazione scientifica da premio Nobel, il nostro eroe sviscera, attraverso congetture ed esperimenti, il soggetto in questione, ed alla fine di un discorso privo di ogni dubbio, arriverà a dimostrare la seguente formula: Il meridionale non vuole lavorare! In questo spettacolo il pubblico è l'intimo interlocutore delle indiscrezioni di un personaggio che espone la condizione che gli appartiene, realtà per molti, alla quale l'unica soluzione per garantirsi un reddito è quella di metter su una banda, affidarsi alle più geniali menti criminali e farla capitanare dal più astuto di queste: Testa di Cane. Avventure assicurate..

Richiedi Maggiori info sull'artista